BNL Gruppo BNP Paribas partecipa anche quest'anno al Festival della Cultura Creativa - BNP Paribas Italia
BNP Paribas Italia Notizie & Comunicati Stampa
aprile 11, 2018 -

BNL Gruppo BNP Paribas partecipa anche quest’anno al Festival della Cultura Creativa

Inoltra ad un amicoInoltra ad un amico StampaStampa

BNL Gruppo BNP Paribas partecipa, per il quinto anno consecutivo, al Festival della Cultura Creativa promosso e realizzato dalle singole banche su tutto il territorio nazionale, grazie al coordinamento dell’ABI (Associazione Bancaria Italiana), con l’obiettivo di avvicinare i ragazzi alla cultura e di stimolarne la creatività. L’iniziativa si svolgerà nella settimana dal 16 al 22 aprile e prevede una serie di laboratori dedicati al tema individuato per questa edizione dall’ABI: “CHE CAPOLAVORO – Il patrimonio culturale europeo come radice comunitaria di memoria, identità, dialogo, coesione, creatività, futuro”.

BNL, impegnata sempre con maggiore attenzione nella promozione dell’arte tra i più giovani, in particolare dell’arte contemporanea, ha voluto realizzare le attività del Festival in collaborazione con Giubilarte, che ha ideato per l’occasione “Il nostro paese, un capolavoro nell’obiettivo dei giovani cacciatori di immagini”, un progetto creativo incentrato sulla fotografia.

I ragazzi verranno invitati dagli artisti/fotografi Giuseppe Pietroniro e Giovanni De Angelis a produrre scatti ispirati dal luogo ‘speciale’ che ospita il laboratorio, e dai capolavori (arte, artigianato, design, moda, pittura, cinema) che riconoscono attorno a loro, sperimentando i diversi mezzi fotografici a disposizione (macchine fotografiche usa e getta, macchine digitali, polaroid, i-pad).

Sedi dei laboratori, infatti, sono musei e luoghi espositivi di interesse nazionale come: Fondazione Sandretto Re Rebaudengo – Torino, Palazzo Stelline – Sala Bramante e Deloitte GreenHouse Italia – Milano, MUS.E – Le Murate Progetti Arte Contemporanea e MUS.E Museo Novecento – Firenze, Villa Medici Accademia di Francia e Palazzo Baldassini Istituto Luigi Sturzo – Roma e a Museo Pignatelli  Polo Museale della Campania – Napoli.

Utilizzando i materiali a disposizione (stampe fotografiche, colori, elementi creativi da laboratorio) i giovani partecipanti realizzeranno un collage fotografico con l’obiettivo di creare insieme al tutor il proprio unico “capolavoro”. I contributi fotografici dei ragazzi verranno raccolti in un album che racconterà, attraverso immagini, questo affascinante viaggio nella creatività .

Con il sostegno a queste iniziative, BNL testimonia ancora una volta la volontà di promuovere e realizzare iniziative rivolte ad un pubblico giovane, con l’obiettivo di fornire ai ragazzi gli strumenti per sviluppare le proprie capacità creative e lo spirito critico.