BNL Focus: Uno sguardo alla ripresa italiana, per settori e paesi - BNP Paribas Italia
BNP Paribas Italia Notizie & Comunicati Stampa
aprile 16, 2018 -

BNL Focus: Uno sguardo alla ripresa italiana, per settori e paesi

Inoltra ad un amicoInoltra ad un amico StampaStampa

E’ online l’ultimo numero di BNL Focus il settimanale del Servizio Studi BNL Gruppo BNP Paribas, diretto da Giovanni Ajassa, che fa il punto sulla congiuntura economica in Italia e all’estero.
 BNL Focus approfondisce i grandi temi dell’economia italiana: le imprese, il “Made in Italy”, la competitività del paese, le famiglie, i consumi, il mercato immobiliare, le banche e il risparmio. Il Focus del Servizio Studi BNL è la finestra aperta sull’Italia e sul mondo dal network globale della ricerca economica del Gruppo BNP Paribas.

 

BNL Focus – 13 aprile 2018

 

Uno sguardo alla ripresa italiana, per settori e paesi
Nel 2017, il Pil italiano è aumentato dell’1,5%, portando la crescita dall’inizio della ripresa al 3,5%. Il manifatturiero spiega circa un terzo dell’incremento complessivo, trainato dall’aumento della produzione di macchinari e mezzi di trasporto, mentre il tessile, abbigliamento e calzature ha ulteriormente sofferto. L’alimentare e il farmaceutico sono gli unici settori del manifatturiero ad aver recuperato interamente quanto perso durante la crisi. La ripresa dell’economia italiana riflette il robusto incremento delle esportazioni, trainate dalle vendite negli Stati Uniti, cresciute molto nel comparto dei mezzi di trasporto, e da quelle in Cina. Il calo del prezzo del petrolio ha, invece, penalizzato le vendite nei paesi OPEC. Nel confronto con le altre economie europee, l’Italia mostra una criticità nell’accrescere la ricchezza complessiva, rendendo difficile la percezione dei benefici per la collettività derivanti dal ritorno a tassi di crescita positivi. Il Pil pro-capite è passato da 18.140 euro nel 1996 a 28.340 nel 2017. Negli ultimi venti anni, si è, però, ampliata la distanza dalla Francia (34.150) e dalla Germania (39.550), mentre si è ridotto il vantaggio con la Spagna (25.000).

Scarica BNL Focus del 13 aprile 2018