BNL Focus: Brasile: una promessa non ancora mantenuta - BNP Paribas Italia
BNP Paribas Italia Notizie & Comunicati Stampa
luglio 2, 2018 -

BNL Focus: Brasile: una promessa non ancora mantenuta

Inoltra ad un amicoInoltra ad un amico StampaStampa

BNL FocusE’ online l’ultimo numero di BNL Focus il settimanale del Servizio Studi BNL Gruppo BNP Paribas, diretto da Giovanni Ajassa, che fa il punto sulla congiuntura economica in Italia e all’estero.
 BNL Focus approfondisce i grandi temi dell’economia italiana: le imprese, il “Made in Italy”, la competitività del paese, le famiglie, i consumi, il mercato immobiliare, le banche e il risparmio. Il Focus del Servizio Studi BNL è la finestra aperta sull’Italia e sul mondo dal network globale della ricerca economica del Gruppo BNP Paribas.

 

BNL Focus – 28 giugno 2018

 

Brasile: una promessa non ancora mantenuta
Nella graduatoria riferita al Pil 2017 espresso in dollari una delle novità è il “sorpasso” dell’Italia da parte del Brasile, ora all’ottavo posto. Nondimeno, tra i paesi BRIC, il Brasile è  l’unico ad aver perso terreno: tra il 2003 e il 2017 la sua partecipazione al Pil globale è diminuita e il coinvolgimento nel circuito delle esportazioni mondiali è cresciuto in  maniera solo marginale.

Nel 2017 il Brasile è tornato a registrare una limitata crescita con la prospettiva di un risultato più positivo (2,5-3%) per l’anno in corso e per il 2019. Il rientro dell’inflazione sta consentendo un allentamento della politica monetaria. Il paese sudamericano risente di una ridotta attività d’investimento, malgrado un significativo afflusso di finanziamenti dall’estero. Nell’ambito delle esportazioni è fortemente aumentata la quota dei prodotti primari (ora quasi la metà del totale) mentre sotto il profilo dei mercati di sbocco, cresce il rilievo della Cina con il parallelo ridimensionamento del mercato statunitense ed europeo.

BNL Focus del 28 giugno