Un Mese di Borsa di settembre: Champions league ed educazione finanziaria gli appuntamenti per l’autunno - BNP Paribas Italia
BNP Paribas Italia Notizie & Comunicati Stampa
settembre 5, 2018 -

Un Mese di Borsa di settembre: Champions league ed educazione finanziaria gli appuntamenti per l’autunno

Inoltra ad un amicoInoltra ad un amico StampaStampa

Un Mese di Borsa è il magazine di BNP Paribas – BNL che contiene approfondimenti sui mercati, accurate analisi dei sottostanti, interviste esclusive a economisti.

 

Un Mese di Borsa – Settembre 2018

Ottobre ricco di eventi e attività in materia di risparmio, investimenti, previdenza e assicurazioni
Sarà un autunno all’insegna della formazione. Per tutto ottobre è prevista una carrellata di attività ed eventi rivolta a chi voglia migliorare le proprie conoscenze e competenze in materia di risparmio, investimenti, previdenza e assicurazioni. L’iniziativa, battezzata il “Mese dell’Educazione Finanziaria”, debutta quest’anno con l’appoggio del Ministero dell’Economia e delle Finanze e della Banca d’Italia. L’iniziativa, promossa dal Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria, si aprirà l’1 ottobre con la “World Investor Week” e terminerà il 31 ottobre con la Giornata mondiale del risparmio. Già in calendario in diverse città come Roma, Milano, Firenze e Torino, numerose iniziative che comprendono convegni, incontri, seminari e webinar tenuti da enti, istituti e protagonisti del mondo finanziario, tra cui anche BNP Paribas, da sempre attenta alla formazione (per tenere l’agenda aggiornata consultare il sito www.quellocheconta.gov.it).

Champions, italiane d’assalto
Dal 18 settembre ci sarà un poker di squadre tricolori a contendere ai mostri sacri europei la prossima Champions League. I nuovi criteri di ammissione rendono ancora più ricco il parterre dei partecipanti con più sfide di spicco nella fase a gironi della massima competizione calcistica europea. La lunga maratona per ottenere lo scettro d’Europa, che manca in Italia da un decennio, terminerà il 1º giugno 2019 all’Estadio Wanda Metropolitano di Madrid. La Juventus ci è andata vicina due volte nelle ultime quattro edizioni (sconfitta in finale nel 2015 e 2017) e la Roma ha dato spettacolo spingendosi fino alla semifinale nell’ultima edizione. 


Se negli ultimi anni la Juventus si era presentata ai nastri di partenza della Champions League come outsider di lusso, quest’anno il colpo Cristiano Ronaldo, strappato al Real Madrid, pone di diritto i bianconeri in pole position. Le intenzioni bellicose della squadra di Allegri sono confermate dal ritorno a Torino del veterano Bonucci sacrificando la giovane promessa Caldara e di altri acquisti di spessore (Emre Can, Cancelo e Perin). Le quote dei bookmakers testimoniano le nuove gerarchie con Juventus e Manchester City indicate come favorite davanti al bellicoso PSG che ha aggiunto l’esperienza di Gigi Buffon tra i pali all’estro in attacco di Neymar e Mbappe.

Un Mese di Borsa settembre 2018