BNP Paribas sostiene i principi delle Nazioni Unite per un settore bancario responsabile - BNP Paribas Italia
BNP Paribas Italia Notizie & Comunicati Stampa
dicembre 4, 2018 -

BNP Paribas sostiene i principi delle Nazioni Unite per un settore bancario responsabile

Inoltra ad un amicoInoltra ad un amico StampaStampa

Il 26 novembre a Parigi, durante la quarta edizione di Climate Finance Day e Global Roundtable, l’UNEPF (UN Environment Finance Initiative) delle Nazioni Unite e 28 banche di tutto il mondo hanno lanciato una consultazione globale che mira a stabilire i principi per un settore bancario responsabile

Un’ambizione per guidare il progresso
Le banche svolgono un ruolo chiave nelle nostre società. Come intermediari finanziari partecipano allo sviluppo di economie sostenibili e forniscono alle persone i mezzi per costruire un futuro migliore. Tuttavia, devono anche dimostrare maggiore trasparenza e chiarezza circa i modi in cui i loro prodotti e servizi creano valore. I principi per l’attività bancaria sostenibile mirano a formalizzare queste nuove responsabilità.

Sei principi fondamentali
Questi principi affermano la volontà delle banche firmatarie di assumere un ruolo guida in termini di cambiamento ambientale, sociale ed economico. Lo statuto provvisorio istituito nel novembre 2018 è strutturato attorno a sei principi:

ALLINEAMENTO. Allineare la nostra strategia commerciale con gli Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite e l’Accordo sul clima di Parigi.

IMPATTO. Aumentare continuamente i nostri impatti positivi riducendo quelli negativi.

CLIENTI. Lavorare responsabilmente con i nostri clienti per creare prosperità condivisa per le generazioni attuali e future.

PARTI INTERESSATE. Consultare, coinvolgere e collaborare con le parti interessate per raggiungere gli obiettivi dell’azienda.

GOVERNANCE E INSTAURAZIONE DEGLI OBIETTIVI. Attuare i nostri impegni attraverso un’efficace governance e definizione degli obiettivi per gli impatti più significativi.

TRASPARENZA E RESPONSABILITÀ. Impegno per essere trasparenti riguardo al nostro contributo al raggiungimento degli obiettivi di impatto positivo sulla società.

Obiettivi ambiziosi per il settore bancario
I principi sono ambiziosi. Mirano a definire un quadro completo per un sistema bancario globale sostenibile. Illustrano il ruolo e le responsabilità del settore nella costruzione di un futuro sostenibile e allineano il settore bancario agli Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite e all’Accordo sul clima di Parigi.
Questi Principi mirano a stabilire un primo standard globale per la responsabilità bancaria e ad assicurare la creazione di valore per i clienti, gli azionisti e la società in generale.
Quando le banche sottoscriveranno i Principi nel settembre 2019, si impegneranno a riconoscere pubblicamente il loro impatto sociale, ambientale ed economico. Accetteranno gli obiettivi pubblici volti a ridurre i loro impatti negativi più significativi e a rafforzare i loro impatti positivi.

La consultazione pubblica a livello mondiale è ora aperta
 Il 26 novembre 2018, durante la quarta edizione di Climate Finance Day e Global Roundtable, UNEP FI ha lanciato una consultazione globale che mira a stabilire i principi per una Banca Responsabile da applicare a tutto il settore bancario. A settembre 2019, le banche che partecipano alla consultazione firmeranno una carta finale. Le banche e le parti interessate di tutto il mondo sono invitate a fornire le proprie opinioni e commenti per contribuire a plasmare il futuro del settore bancario. La consultazione è aperta per sei mesi.

“La finanza è per sua natura una disciplina rivolta verso l’avvenire e noi dobbiamo accertarci che non si limiti a generare profitti, ma che contribuisca a costruire il futuro delle persone e del pianeta. Il quadro definito dall’UNEP FI nei suoi “Principles for Responsible Banking” ci consentirà di muoverci collettivamente in tale direzione”, ha commentato Jean-Laurent Bonnafé, CEO del Gruppo BNP Paribas.

Per saperne di più sulla repsonsabilità sociale del Gruppo BNP Paribas visita il nostro sito