BNL Focus: Le banche europee, tra rallentamento economico e trasformazione strutturale - BNP Paribas Italia
BNP Paribas Italia Notizie & Comunicati Stampa
febbraio 4, 2019 -

BNL Focus: Le banche europee, tra rallentamento economico e trasformazione strutturale

Inoltra ad un amicoInoltra ad un amico StampaStampa

E’ online l’ultimo numero di BNL Focus il settimanale del Servizio Studi BNL Gruppo BNP Paribas, diretto da Giovanni Ajassa, che fa il punto sulla congiuntura economica in Italia e all’estero.
 BNL Focus approfondisce i grandi temi dell’economia italiana: le imprese, il “Made in Italy”, la competitività del paese, le famiglie, i consumi, il mercato immobiliare, le banche e il risparmio. Il Focus del Servizio Studi BNL è la finestra aperta sull’Italia e sul mondo dal network globale della ricerca economica del Gruppo BNP Paribas.

 

BNL Focus  –  29 gennaio 2019

 

Le banche europee, tra rallentamento economico e trasformazione strutturale
Le banche europee hanno chiuso il 2018 con una flessione della quotazione dei loro titoli che in genere supera il 30%, il ridimensionamento più grave dal 2011. I maggiori gruppi bancari statunitensi hanno registrato una flessione quasi simile. Se ne desume una generale situazione di difficoltà del settore creditizio, che assume toni più gravi nel contesto europeo. Sulle prospettive delle banche pesa prima di tutto il mutato tono della previsione economica mondiale. Per la maggior parte degli analisti i rischi sono prevalentemente downward.

Per le banche europee si pone da tempo un problema di redditività. Il miglioramento del consuntivo registrato recentemente si deve in misura prevalente a fattori una tantum piuttosto che ad una maggiore capacità di reddito dell’attività operativa. In una fase storica di cosi intensa evoluzione tarda a manifestarsi un diffuso ripensamento del disegno strategico, con avvio di importanti processi di diversificazione e/o di riconsiderazione del portafoglio attività e dei mercati di riferimento.

Scarica BNL Focus del 29 gennaio 2019