BNP Paribas continua il suo impegno verso la parità di genere con il movimento delle Nazioni Unite HeForShe - BNP Paribas Italia
BNP Paribas Italia Notizie & Comunicati Stampa
marzo 7, 2019 -

BNP Paribas continua il suo impegno verso la parità di genere con il movimento delle Nazioni Unite HeForShe

Inoltra ad un amicoInoltra ad un amico StampaStampa

 

 

 

 

 

 

 

 

Creare un ambiente rispettoso che favorisca le pari opportunità per tutti i dipendenti è un prerequisito fondamentale per ogni organizzazione di successo. Le donne rappresentano più della metà della popolazione mondiale e le aziende devono spingersi oltre, collettivamente, per garantire le giuste condizioni affinché tutte possano sfruttare capacità, talento e creatività. Si tratta di una condizione essenziale per accelerare lo sviluppo economico e contribuire a un futuro migliore“.

Questa frase è stata pronunciata da Jean-Laurent Bonnafé, CEO di BNP Paribas, alle Nazioni Unite dopo aver accettato di diventare, nel 2018, uno degli otto Thematic Champions  di HeForShe.

HeForShe è un movimento di sensibilizzazione lanciato dall’ente delle Nazioni Unite UN Women con l’obiettivo di coinvolgere uomini e giovani nella battaglia per l’uguaglianza di genere e per i diritti delle donne.

I Thematic Champions, che rappresentano sia il settore pubblico che privato, si sono impegnati ad attuare politiche di cambiamento e azioni concrete per raggiungere gli obiettivi di HeForShe.

La parità di genere è al centro dell’impegno aziendale di BNP Paribas, dove oltre il 50% di tutti i dipendenti sono donne. La partnership con le Nazioni Unite rappresenta, quindi, un ulteriore passo avanti nel rafforzamento della politica proattiva di uguaglianza professionale che BNP Paribas ha messo in atto da oltre dieci anni.

In occasione della festa internazionale della donna, Jean-Laurent Bonnafé in qualità di Thematic Champions, con lo specifico committment di aumentare l’occupazione mista nelle professioni tradizionalmente maschili o femminili all’interno del settore bancario, chiede ai dipendenti di BNP Paribas di procedere tutti uniti: « Se restiamo insieme, possiamo essere una forza potente per la parità di genere sia all’interno che all’esterno del nostro Gruppo. Conto sul vostro impegno e sostegno per fare di BNP Paribas un leader esemplare in materia di parità di genere. Vi prego di unirvi a me nel movimento HeForShe”.

Per saperne di più visita il sito di HeforShe