BNP Paribas Real Estate presenta "DARE", una soluzione innovativa per collaborare attraverso gli ologrammi - BNP Paribas Italia
BNP Paribas Italia Notizie & Comunicati Stampa
marzo 13, 2019 - ,

BNP Paribas Real Estate presenta “DARE”, una soluzione innovativa per collaborare attraverso gli ologrammi

Inoltra ad un amicoInoltra ad un amico StampaStampa

BNP Paribas Real Estate ha lanciato “DARE(acronimo di “Digital Augmented Real Estate”) uno strumento di collaborazione ispirato agli effetti speciali cinematografici. Una soluzione altamente innovativa che reinventa i modelli di lavoro tradizionali grazie alla tecnologia della Mixed Reality & Holographic.

Interagire, costruire e collaborare in tempo reale e senza frontiere
Lo scorso anno, BNP Paribas Real Estate ha introdotto per la prima volta l’Holoportation Experience, uno strumento rivoluzionario di realtà virtuale che combina il mondo degli immobili con quello del teletrasporto. Questa innovazione ha generato un ritorno commerciale determinando la vendita di unità immobiliari rappresentando un canale di business in crescita per il futuro. Quest’anno, BNP Paribas Real Estate ha svelato una nuova visione del modo di fare riunioni tramite “DARE” un sistema che trasformerà il modo in cui le persone conducono i loro meeting.

Con la diffusione delle nuove tendenze lavorative come il telelavoro, il coworking e il teamwork transfrontaliero, collaborare in più persone su un singolo progetto e in maniera indipendente dalle sedi dei collaboratori, è diventata una priorità assoluta per le aziende. “DARE” consente agli utenti di interagire come se fossero tutti nella stessa stanza, nonostante le migliaia di chilometri che potrebbero fisicamente separarli, proiettando gli utenti come figure olografiche.
Oggi, in termini di opportunità di business, “DARE” è già stato utilizzato dal Dipartimento di Sviluppo Immobiliare di BNP Paribas Real Estate per presentare il suo nuovo progetto residenziale nel quartiere parigino di Bagneux dove saranno costruite 1.700 unità immobiliari. Domani, questo strumento rivoluzionario sarà esteso oltre il confine dello Sviluppo Immobiliare a tutte le nostre business line, sia internamente per i nostri dipendenti, che esternamente per clienti e fornitori.

BNP Paribas Real Estate all’avanguardia nel reinventare il posto di lavoro di domani

Viviamo in un mondo globalizzato in cui il lavoro può essere svolto da ogni luogo. Con dare sarà possibile lavorare a stretto contatto anche con i clienti che si trovano all’estero risparmiando tempo in lunghi viaggi di lavoro.

Un’innovazione rivoluzionaria resa possibile grazie a tecnologie all’avanguardia
“DARE” è stato sviluppato in collaborazione con la start-up tecnologica, Mimesys, con sede all’interno del prestigioso campus universitario di “Station F” a Parigi. Questa giovane start-up franco-belga riunisce la mixed reality con la tecnologia olografica. Grazie a speciali telecamere con rilevamento della profondità e un potente laptop, si viene trasportati in un incontro in cui il proprio corpo e i propri movimenti vengono replicati in tempo reale tramite un ologramma 3D anziché un avatar standard.

Gli utenti indossano “occhiali per la Mixed Reality” che consentono agli oggetti virtuali di penetrare all’interno del mondo reale. Questo “ambiente ibrido” permette di rendere più coinvolgenti le riunioni a distanza. A differenza della realtà virtuale, la Mixed Reality offre agli utenti la possibilità di vedere e interagire con gli altri utenti tramite singoli ologrammi incorporati nel proprio ambiente fisico, con lo scopo di sovrapporre il mondo digitale a quello reale. Questa miscela di mondi reali e virtuali rappresenta il futuro della comunicazione.

Comunicato Stampa Dare