Responsabilità come Datore di Lavoro - BNP Paribas Italia
BNP Paribas Italia Chi siamo
BNP Paribas Italia

Responsabilità come Datore di Lavoro

Inoltra ad un amicoInoltra ad un amico StampaStampa

La nostra responsabilità come datore di lavoro passa attraverso tre impegni concreti: essere un’azienda che promuove la diversità e l’inclusione, creare un ambiente di lavoro favorevole, essere un’azienda orientata all’apprendimento continuo e che offre opportunità di sviluppo diversificate.

Diversity
Promuoviamo iniziative e attività che fanno di tutte le diversità una scelta etica e di business secondo una specifica politica sulla diversità in azienda.
Per il secondo anno in Italia BNP Paribas ha realizzato la Diversity & Inclusion week in Italia, una settimana di appuntamenti ed incontri che ha coinvolto oltre 900 dipendenti.
Circa 100 manager sono stati formati nel 2017 sugli Unconscious Bias; oltre ad aver sviluppato percorsi formativi di Mentorship, Skill Building, Work Life Balance, Role Model e sottoscritto il Manifesto per l’occupazione femminile di Valore D.
Nel 2017, BNL ha aderito a Parks – Liberi e uguali, l’associazione dei datori di lavoro impegnati nella cultura della diversità e dell’inclusione, ed è nato il network BNP Paribas Pride Italia, dedicato al sostegno della comunità LGBT in banca, oltre ad uniformare il trattamento delle permissività e benefit per le coppie di fatto e per le unioni civili.

Recruiting – Employer branding

 

 

 

 

 

 

 


Gestione lavoro – vita privata
Per venire incontro alle esigenze dei lavoratori e per seguire l’evoluzione dei modelli di servizio BNL, nel 2017, ha esteso il flexible working ad oltre 2.000 persone, che possono lavorare una volta a settimana da una sede diversa da quella abituale. Oltre al flexible working, il genitore lavoratore entro il primo mese dalla nascita del figlio ha diritto ad un congedo straordinario retribuito di 10 giorni, concessi anche in caso di adozione e unione civile, con un tasso di fruizione nel 2017 del 96%.

  • BNP Paribas