BNP Paribas Italia Notizie & Comunicati Stampa
giugno 28, 2013 -

BNL Gruppo BNP Paribas: il Bilancio di sostenibilità 2012 racconta le azioni e i gesti quotidiani per costruire una Banca Responsabile

Inoltra ad un amicoInoltra ad un amico StampaStampa

Per BNL Gruppo BNP Paribas, la Corporate Social Responsibility (CSR) rappresenta un elemento chiave di relazione con le persone, di rispetto delle generazioni future e di accrescimento della competitività, secondo una politica sostenibile.

Nel 2012 BNL ha rinnovato il suo approccio alla CSR allineandosi a quello della Capogruppo BNP Paribas e suddividendo le proprie responsabilità in quattro filoni principali: economica, sociale, civica e ambientale.

La responsabilità economica si pone come obiettivo quello di supportare e finanziare un’economia etica anche nei periodi di crisi, ideando prodotti e servizi sempre più rispondenti alle esigenze dei propri interlocutori. La responsabilità sociale vede la Banca impegnata in una gestione equa e trasparente delle risorse umane, attraverso servizi e iniziative di integrazione e coinvolgimento dei dipendenti. La responsabilità civica combatte l’esclusione sociale sostenendo progetti per la collettività proiettati verso l’educazione e la formazione professionale, l’autonomia abitativa e l’inserimento lavorativo. Infine, la responsabilità ambientale ha l’obiettivo di agire contro i cambiamenti climatici, impegno che BNL persegue con diverse iniziative mirate al risparmio energetico e alla riduzione dell’impatto ambientale.

Il Bilancio di sostenibilità è il documento attraverso cui la Banca dialoga con i propri stakeholder di riferimento, per far comprendere all’interno e far conoscere meglio all’esterno, gli esiti delle attività con particolare attenzione alle scelte responsabili e agli impatti che tali scelte generano.

BNL ha deciso di arricchire ogni anno questo dialogo perché la Corporate Social Responsibility (CSR) è sempre stata per la Banca un elemento chiave di relazione con le persone, di accrescimento della competitività secondo una politica sostenibile e nel rispetto delle generazioni future.

In coerenza con questi principi, anche quest’anno il Bilancio non è stampato, ma pubblicato online ed è impostato per essere sempre più fruibile e accessibile. Le due sezioni principali si distinguono in una prima parte testuale e in una seconda rappresentata da grafici e dati sui risultati raggiunti nell’anno.
A fine di ogni capitolo, il Bilancio presenta in modo trasparente un resoconto del lavoro realizzato finora e gli obiettivi che la Banca si è data per i prossimi anni.

 

Consulta il Bilancio di sostenibilità 2012

Per saperne di più visita la sezione sulla Responsabilità Sociale di BNL