BNP Paribas Italia Notizie & Comunicati Stampa
novembre 25, 2016 - , ,

BNP Paribas: successo del lancio inaugurale di un Green Bond

Inoltra ad un amicoInoltra ad un amico StampaStampa

BNP Paribas oggi ha annunciato la fissazione del prezzo della sua prima emissione obbligazionaria “Verde” per un importo pari a 500 milioni di euro. L’operazione ha suscitato una forte domanda da parte degli investitori che ha permesso di fissare un prezzo al di sotto della curva di riferimento per le emissioni ordinarie senior di BNP Paribas.

BNP Paribas si impegna da tempo nella sostenibilità. Un anno fa ha deciso di sostenere lo sviluppo delle energie rinnovabili raddoppiando la sua esposizione in questo settore ( da 7,2 miliardi di euro nel 2015 a 15 miliardi di euro nel 2020) e di continuare allo stesso tempo a promuovere Green Bond verso investitori istituzionali.

Su questo mercato BNP Paribas ha l’ambizione di figurare, entro il 2018, tra i primi tre attori che operano in euro a livello mondiale. Il Gruppo ha deciso anche di rafforzare le sue politiche per la gestione del rischio carbone. Decisione in linea con la politica di transizione energetica annunciata da BNP Paribas, un anno fa, per adeguarsi alle politiche internazionali che hanno l’obiettivo di limitare l’aumento del riscaldamento globale a 2 gradi al di sopra dei livelli pre-industriali.
In vista del lancio di questa Obbligazione Verde, BNP Paribas ha definito un quadro (Green Bond Framework) conforme ai principi (Green Bond Principles) pubblicati dall’Associazione Internazionale sul Mercato dei Capitali.

I proventi netti del prestito obbligazionario saranno destinati al finanziamento o al rifinanziamento di attività definite Verdi, nelle seguenti aree:

  • Energie rinnovabili
    • Efficienza energetica
    • Transporti pubblici
    • Gestione e trattamento delle acque
    • Riciclaggio

BNP Paribas svolge un ruolo attivo nello sviluppo del mercato dei Green Bond con più di 5,8 miliardi di euro in obbligazioni verdi fino ad oggi, di cui oltre 1 miliardo di euro in obbligazioni equity-linked.

Comunicato Stampa (in inglese)