BNP Paribas Italia Notizie & Comunicati Stampa
giugno 18, 2018 -

A BNP Paribas Asset Management il Premio internazionale LE FONTI per il suo approccio sostenibile agli investimenti

Inoltra ad un amicoInoltra ad un amico StampaStampa

BNP Paribas Asset Management ha ricevuto il Premio internazionale LE FONTI in qualità di “Società di gestione dell’anno ESG”. I criteri ESG definiscono l’approccio sostenibile agli investimenti di una società. Nel caso di BNP Paribas Asset Management il premio è stato assegnato

  • per aver saputo puntare sulle tematiche di sostenibilità e responsabilità sociale prima che diventassero un trend consolidato nel risparmio gestito;
  • per avere aperto la strada ad un cambio culturale, confermando quanto l’attenzione alle risorse della terra e a scelte etiche risultino vincenti anche in ottica di investimento.

Le Fonti è una società editrice leader del settore “economico-giuridico” e il Le Fonti Awards® (Premio Le Fonti), che fa parte della famiglia dei premi internazionali di IAIR, viene assegnato ogni anno alle migliori eccellenze italiane nel settore finanziario, industriale e professionale.

La selezione è stata elaborata dal Comitato scientifico de Le Fonti, composto da docenti universitari, rappresentanti associazioni di settore e imprenditori.

I criteri tengono conto dei risultati aziendali, della leadership nel settore, dello sviluppo strategico, dell’internazionalizzazione, dei servizi di alta qualità, della sostenibilità, dell’innovazione, dell’istruzione.

Marco Barbaro, Country Head di BNP Paribas Asset Management, ha sottolineato come “Noi, da oltre 20 anni, crediamo che sia parte del nostro dovere fiduciario includere i criteri ESG (cioè di sostenibilità ambientale, sociale e di governance) nella sezione degli investimenti”. Investimenti che sono quasi decuplicati negli ultimi 10 anni nel mondo, muovendo qualcosa come 23 miliardi di dollari, di cui 12 in Europa. “Un modo – ha proseguito Barbaro  – anche per bilanciare il proprio portafoglio nel lungo periodo, a fronte di ricerche che attestano come l’integrazione degli investimenti ESG/SRI riduca la volatilità di un investimento e quindi migliori il rendimento aggiustato per il rischio”.

In Italia, in termini di raccolta, le proposte ESG/SRI hanno raggiunto nel 2017 i 2 miliardi di Euro, di cui oltre il 50% raccolti da BNP Paribas AM.

Per saperne di più sul premio visita il sito Le Fonti Awards