BNP Paribas Italia Notizie & Comunicati Stampa
novembre 23, 2018 -

Il Gruppo BNP Paribas in Italia ideatore del programma di accelerazione MIA dedicato a startup e PMI innovative fondate da donne imprenditrici

Inoltra ad un amicoInoltra ad un amico StampaStampa

Nasce MIA – Miss In Action – il primo programma di accelerazione dedicato alle startup e alle PMI innovative italiane fondate da donne imprenditrici.

Gli ideatori di questa iniziativa sono Digital Magics, il più importante incubatore di startup digitali “Made in Italy” attivo in Italia, BNP Paribas International Financial Services, BNP Paribas Cardif, Findomestic, Arval Italia e BNL Gruppo BNP Paribas.

L’obiettivo del programma è quello di accelerare e supportare il talento digitale delle donne e di contribuire a far crescere la compagine femminile all’interno dell’ecosistema dell’innovazione in Italia.

L’iniziativa è stata presentata il 22 novembre a Milano nella splendida cornice di Torre Diamante – sede di BNP Paribas in Italia – da Isabella Fumagalli, CEO di BNP Paribas Cardif e Coordinatore di BNP Paribas IFS per l’Italia, Layla Pavone, Chief Innovation Marketing and Communication Officer di Digital Magics, Andrea Munari, CEO di BNL e Responsabile di BNP Paribas per l’Italia e Marco Gay, Amministratore Delegato di Digital Magics.

Fra tutti i progetti inviati entro il 13 gennaio 2019 all’indirizzo www.missinaction.it saranno selezionate le 4 migliori startup e PMI innovative al femminile, che avranno accesso al programma di accelerazione negli uffici di Digital Magics a Milano.

L’acceleratore prevede tre fasi: formazione dedicata e sviluppo dei prodotti e dei servizi, migliorandone i modelli, della durata di 3 mesi; la seconda di MVP (Minimum Viable Product), che coinvolgerà le startup e le PMI innovative per due mesi nella realizzazione di un prototipo funzionante per il lancio sul mercato e l’Investor Day, l’evento finale con gli investitori per presentare i risultati raggiunti dopo l’accelerazione di MIA – Miss In Action.

Per saperne di più  scarica il Comunicato Stampa MIA Miss In Action