BNP Paribas Italia Notizie & Comunicati Stampa
gennaio 21, 2019 -

BNL Gruppo BNP Paribas firma due accordi con BEI e FEI per sostenere le PMI e Mid-Cap italiane

Inoltra ad un amicoInoltra ad un amico StampaStampa

BNL rafforza la collaborazione con il Gruppo Banca Europea per gli Investimenti e mette a disposizione di PMI e Mid-Cap italiane un plafond di 1,2 miliardi di euro per i prossimi due anni.

Firmati due accordi. Il primo riguarda una linea di credito della BEI da 200 milioni per le PMI (aziende sotto i 250 dipendenti) a cui si aggiunge un eguale ammontare messo a disposizione da BNL per 400 milioni complessivi. Di 100 milioni invece la linea di credito da parte di BEI a favore delle Mid-Cap (imprese di media dimensione con un numero di dipendenti compreso tra 250 e 3 mila). Anche in questo caso BNL raddoppia le risorse della banca dell’Unione europea, per un totale di 200 milioni.

I prestiti sono finalizzati a sostenere le aziende attive in tutti i settori produttivi: agricoltura, artigianato, industria, commercio, turismo e servizi. Possono essere utilizzati per l’acquisto, la costruzione, l’ampliamento e la ristrutturazione di fabbricati ma anche per l’acquisto di impianti, attrezzature, automezzi o macchinari. Sono inclusi anche le spese, gli oneri accessori e le immobilizzazioni immateriali collegate ai progetti, comprese le spese di ricerca, lo sviluppo e l’innovazione e la necessità permanente di capitale circolante legata all’attività operativa. Una quota del 30% dei prestiti può essere riservata ai progetti degli enti locali per i settori della protezione ambientale, dell’efficienza energetica, dell’economia della conoscenza e delle infrastrutture.

Il secondo accordo è stata firmato con FEI, il braccio finanziario del Gruppo BEI per le operazioni di venture capital, private equity e garanzie. In questo caso alla base della cooperazione c’è un’operazione tecnicamente definita di “cartolarizzazione sintetica” il cui effetto finale è quello di permettere un aumento di 600 milioni nei prossimi due anni dei nuovi prestiti da parte di BNL a PMI e Mid-Cap.

La firma di questi accordi rientra in una collaborazione che BNL e il Gruppo Banca Europea per gli Investimenti hanno intrapreso da tempo. Negli ultimi sette anni, inclusi i due recenti accordi, sono state perfezionate congiuntamente operazioni dedicate a PMI e Mid-Cap per circa quattro miliardi (1,8 miliardi di linee di credito e garanzie BEI, 2,2 miliardi di impegno diretto BNL). I progetti finanziati finora sono 1500; di questi, il 75% hanno coinvolto PMI ed enti locali e la parte restante le Mid-Cap.

Leggi la Nota stampa BNL e BEI