BNL Focus: Un immobiliare dalle mille sfumature - BNP Paribas Italia
BNP Paribas Italia Notizie & Comunicati Stampa
aprile 30, 2019 -

BNL Focus: Un immobiliare dalle mille sfumature

Inoltra ad un amicoInoltra ad un amico StampaStampa

È online l’ultimo numero di BNL Focus il settimanale del Servizio Studi BNL Gruppo BNP Paribas, diretto da Giovanni Ajassa, che fa il punto sulla congiuntura economica in Italia e all’estero.
 BNL Focus approfondisce i grandi temi dell’economia italiana: le imprese, il “Made in Italy”, la competitività del paese, le famiglie, i consumi, il mercato immobiliare, le banche e il risparmio. Il Focus del Servizio Studi BNL è la finestra aperta sull’Italia e sul mondo dal network globale della ricerca economica del Gruppo BNP Paribas.

 

BNL Focus  –  29 aprile 2019

 

Un immobiliare dalle mille sfumature

Nel corso degli anni l’attenzione per il comparto immobiliare è cresciuta a seguito della sempre maggiore evidenza dell’impatto dei prezzi sul quadro macroeconomico e finanziario. Tra i paesi oggetto di particolare attenzione a livello mondiale spiccano Stati Uniti e Cina, per le dimensioni dei loro mercati e le particolarità che essi presentano. Negli Stati Uniti i prezzi delle abitazioni sono oggi del 12% superiori al picco massimo registrato durante la formazione della bolla scoppiata nel 2007. In Cina, a marzo, i prezzi delle abitazioni hanno registrato il 42esimo mese consecutivo di aumento e il terzo con crescita superiore al 10%.
Nell’area euro, tra ottobre e dicembre 2018 i prezzi delle abitazioni hanno continuato a salire a ritmi sostenuti registrando il diciannovesimo trimestre consecutivo di aumento. Tra i principali paesi, la Germania registra un +4,6% mentre l’Italia continua a registrare variazioni negative.

Nel nostro paese nel 2018 i prezzi hanno registrato un calo dello 0,6%. Rispetto al 2010 le quotazioni hanno accumulato una flessione di circa il 17%. Dal lato delle transazioni il mercato continua a mostrare un andamento positivo, anche se le compravendite sono ancora 300mila in meno del picco del 2006. Nei prossimi venti anni l’andamento del mercato sarà influenzato (sia relativamente ai prezzi, sia ai volumi compravenduti) dal graduale invecchiamento della popolazione e dalla riduzione della popolazione residente.

Scarica BNL Focus del 29 aprile 2019