BNP Paribas rafforza il suo impegno verso gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite alla settimana del clima di New York - BNP Paribas Italia
BNP Paribas Italia Notizie & Comunicati Stampa
settembre 25, 2019 -

BNP Paribas rafforza il suo impegno verso gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite alla settimana del clima di New York

Inoltra ad un amicoInoltra ad un amico StampaStampa

BNP Paribas partecipa alla settimana del clima, che si svolge dal 23 al 29 settembre a New York. La banca ribadisce la sua azione a favore del clima e della sostenibilità, che è al centro della sua strategia aziendale, con la sottoscrizione dei Principi per una banca responsabile.

La Settimana del clima è un forum in cui le principali organizzazioni di tutto il mondo possono intraprendere ulteriori azioni per contribuire ai 17 obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG) dell’ONU: BNP Paribas formalizzerà il suo impegno per lo SDG 14 “Life below water” e comunicherà le sue azioni a favore della protezione degli oceani.

La Settimana del clima 2019 vede in particolare il lancio dei Principi per una banca

BNP Paribas partecipa attivamente alla salvaguardia degli Oceani

responsabile (PRB). Con la firma di questi principi, oltre 130 banche si sono impegnate ad allineare le loro strategie commerciali con gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite e l’accordo di Parigi sul clima.

I Principi per una banca responsabile sono stati sviluppati per la prima volta nel 2018 da un gruppo centrale di 30 banche fondatrici, tra cui BNP Paribas, attraverso un accordo tra le banche e l’UNEP Finance Initiative (UNEP FI). Successivamente, le banche, così come le altre istituzioni finanziarie e tutte le altre parti interessate, hanno fornito contributi nel corso di una consultazione pubblica globale della durata di sei mesi, dal novembre 2018 al 31 maggio 2019. È la prima volta che una così grande coalizione di banche, che insieme rappresentano circa un terzo delle attività bancarie mondiali, ha posto gli obiettivi di sviluppo sostenibile e l’accordo di Parigi sul clima al centro di un piano d’azione.

A New York BNP Paribas annuncia, inoltre, la volontà di partecipare attivamente alla salvaguardia degli Oceani.
L’oceano è fondamentale per il nostro pianeta in quanto rappresenta il 70% della sua superficie totale, dalle zone costiere fino alle sue maggiori profondità. In questo contesto, in linea con l’impegno a contribuire al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs) delle Nazioni Unite, BNP Paribas dichiara la volontà di lavorare con i propri clienti per il raggiungimento dell’obiettivo “Life below Water” per la conservazione e l’uso sostenibile dell’oceano.

Per raggiungere questo obiettivo, il Gruppo ha deciso di destinare un miliardo di euro entro il 2025 per finanziare la transizione ecologica delle navi, sostenendo ad esempio i progetti di propulsione a gas naturale liquefatto a doppia alimentazione. Punterà, inoltre, sull’innovazione, sostenendo le iniziative di sensibilizzazione ai temi ambientali, senza dimenticare il supporto della Fondazione BNP Paribas ai programmi di ricerca incentrati sull’oceano.

BNP Paribas ha posto gli SDG al centro della sua strategia di sviluppo aziendale e alla fine del 2018 aveva dedicato 168 miliardi di euro di finanziamenti alla transizione energetica e al raggiungimento degli SDG. Per andare oltre nella lotta ai cambiamenti climatici, il Gruppo sta intensificando la collaborazione con i partner e il suo impegno a lavorare in nuove alleanze“, ha dichiarato Antoine Sire, Head of Company Engagement, BNP Paribas.