BNL Focus: Un mondo pieno di debiti - BNP Paribas Italia
BNP Paribas Italia Notizie & Comunicati Stampa
ottobre 1, 2019 -

BNL Focus: Un mondo pieno di debiti

Inoltra ad un amicoInoltra ad un amico StampaStampa

È online l’ultimo numero di BNL Focus il settimanale del Servizio Studi BNL Gruppo BNP Paribas, diretto da Giovanni Ajassa, che fa il punto sulla congiuntura economica in Italia e all’estero.
 BNL Focus approfondisce i grandi temi dell’economia italiana: le imprese, il “Made in Italy”, la competitività del paese, le famiglie, i consumi, il mercato immobiliare, le banche e il risparmio. Il Focus del Servizio Studi BNL è la finestra aperta sull’Italia e sul mondo dal network globale della ricerca economica del Gruppo BNP Paribas.

 

BNL Focus  – 27 settembre 2019

Un mondo pieno di debiti
L’indebitamento globale ha superato tre volte la produzione mondiale sfiorando il 320% del Pil nei primi mesi del 2019. In una prima fase, l’accumulazione del debito è stata sostenuta dalle economie avanzate che ricoprivano una quota del 91% dell’indebitamento complessivo nel 1991 a fronte del solo 9% dei mercati emergenti. Nell’ultimo ventennio il peso dei paesi in via di sviluppo sul debito mondiale è triplicato, raggiungendo oggi il 28% del totale.

I paesi più indebitati risultano anche le economie più rilevanti in termini di Pil: gli Stati Uniti, la Cina e il Giappone insieme raggiungono quasi il 60% del debito globale e contribuiscono al 50% della produzione mondiale. La Cina è il secondo paese più indebitato al mondo con il 18,6% del debito complessivo ma concorre quasi al 20% della produzione mondiale.

Nel 2018 il Giappone, la Grecia e l’Italia sono stati i paesi con il rapporto debito pubblico/Pil più elevato del mondo. Al primo trimestre 2019 il debito statale nipponico pesa quasi il 60% e quello dell’Italia il 57% a fronte della quota del 27% ricoperta dalle imprese in entrambi i paesi.

Scarica BNL Focus del 27 settembre 2019