BNL Gruppo BNP Paribas sostiene la cultura al fianco di “Più libri più liberi” - BNP Paribas Italia
BNP Paribas Italia Notizie & Comunicati Stampa
novembre 20, 2019 -

BNL Gruppo BNP Paribas sostiene la cultura al fianco di “Più libri più liberi”

Inoltra ad un amicoInoltra ad un amico StampaStampa

BNL Gruppo BNP Paribas, anche quest’anno, sostiene la Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria, che si terrà a Roma dal 4 all’8 dicembre presso il centro congressi La Nuvola.

La manifestazione, dedicata esclusivamente all’editoria indipendente, vede la partecipazione di circa 500 editori provenienti da tutto il territorio italiano, per presentare al pubblico le proprie produzioni.

La kermesse prevede un intenso programma culturale di cinque giorni, con oltre 600 eventi: incontri con gli autori, reading, performance musicali, iniziative per promuovere la lettura, dibattiti su temi di attualità.

Nell’ambito di questa importante manifestazione culturale, BNL Gruppo BNP Paribas è main partner della Fiera per le attività educational. La Banca, infatti, promuove diverse iniziative rivolte ai ragazzi per avvicinarli alla lettura coinvolgendoli in stimolanti attività e momenti di apprendimento.

In particolare, BNL sostiene: “Più libri junior”, il concorso letterario dedicato agli alunni della scuola primaria e secondaria di alcuni istituti romani, che punta a stimolare e valorizzare il potenziale di immaginazione e creatività dei ragazzi; “Più libri più grandi”, un ciclo di eventi nelle scuole medie e superiori di Roma con scrittori, illustratori ed editori, laboratori creativi e spazi di riflessione.

In questa XVIII edizione della Fiera, i progetti dedicati ai più giovani affrontano un tema molto attuale: la protezione dell’ambiente. Un’attenzione che ben si coniuga con l’impegno di BNL e del Gruppo BNP Paribas sul fronte della sostenibilità ambientale, oltre che sociale ed economica.

Con il sostegno a questa iniziativa, BNL conferma sia la propria attenzione al mondo della cultura e dell’arte ed il proprio impegno per la loro promozione e diffusione, sia alla Società intesa come luogo di benessere collettivo, oltre che di evoluzione e crescita.

Inoltre, BNL vuole investire sul futuro, sulla creatività e sulla conoscenza delle nuove generazioni, nella convinzione che ciò rappresenti un fattore fondamentale per accrescere non solo lo sviluppo individuale ma anche quello della Società nella quale i più giovani saranno i cittadini di domani.

Scarica il Comunicato Stampa BNL per Più libri più liberi