Emergenza Coronavirus: a seguito delle ultime disposizioni del governo, BNL Gruppo BNP Paribas adegua l’operatività - BNP Paribas Italia
BNP Paribas Italia Notizie & Comunicati Stampa
marzo 12, 2020 -

Emergenza Coronavirus: a seguito delle ultime disposizioni del governo, BNL Gruppo BNP Paribas adegua l’operatività

Inoltra ad un amicoInoltra ad un amico StampaStampa

A seguito delle ultime novità normative introdotte a livello nazionale per contrastare la diffusione del COVID-19, BNL Gruppo BNP Paribas ha attivato tutte le misure di sicurezza e prevenzione prescritte a tutela dei clienti e dei dipendenti.

La Banca continua a garantire l’operativa grazie al lavoro e al senso di responsabilità di migliaia di colleghi in tutta Italia, sempre attenendosi scrupolosamente alle prescrizioni di volta in volta emanate dalle Istituzioni del Governo e dalla Banca stessa.

Si è quindi deciso per i punti vendita su tutto il territorio nazionale

al mattino, di proseguire nella regolare attività sia di daily banking (operazioni di sportello) sia di consulenza;

al pomeriggio, di lasciare operative solo le attività di consulenza previo appuntamento.

Si ricorda che, secondo quanto previsto dalle autorità competenti, BNL ha già indicato da tempo, presso i propri punti vendita, regole finalizzate alla sicurezza e alla prevenzione della clientela e dei propri collaboratori, ora ulteriormente rafforzate.

Nel dettaglio:

è prevista la presenza all’interno della filiale di un solo cliente per ogni collega presente;

è possibile l’accesso alla filiale solo se accompagnati da un operatore che accoglierà il cliente all’ingresso;

– gli altri clienti dovranno attendere fuori dalla filiale, fino all’arrivo del collega

sono state intensificate le attività di pulizia delle filiali.

Si richiede a tutti di rispettare sempre la distanza minima interpersonale di almeno 1 metro, sia all’esterno che per tutto il tempo di permanenza all’interno della filiale.

BNL, già da tempo, ha investito su sistemi e strumenti gratuiti di daily banking e phone banking, che consentono di svolgere da remoto operazioni bancarie di diverso tipo (bonifici, i più diversi pagamenti, ricariche di carte bancarie, ricariche telefoniche ed altro) semplificando l’operatività del cliente, in modo comodo e sicuro.

In questo delicato momento, tali strumenti – dal sito bnl.it all’app BNL Pay alle altre applicazioni di mobile banking fino al phone banking 060.060 – diventano ulteriormente utili e necessari per evitare spostamenti e ridurre occasioni di contatto. L’operatività su questi sistemi sta crescendo testimoniando il particolare apprezzamento dei clienti. Per ogni ulteriore informazione in merito, è possibile consultare il sito bnl.it o rivolgersi al call center.

BNL si è inoltre prontamente attivata anche prevedendo iniziative a favore delle imprese in tutta Italia, dando la possibilità di sospendere per 6 mesi la quota capitale delle rate mensili o della rata semestrale del finanziamento a breve e medio termine in regolare ammortamento, il cui pagamento slitterà nel corso del piano di rimborso previsto. Le imprese riceveranno una prima comunicazione da parte della Banca e potranno contattare il proprio gestore di riferimento per avere dettagli e verificare la fattibilità dell’operazione. Le informazioni sono pubblicate anche su bnl.it.

Infine Artigiancassa – banca di riferimento delle micro e piccole imprese artigiane, partecipata da BNL e da Confartigianato, CNA e Casartigiani – ha messo a disposizione delle aziende linee di credito dedicate, per rispondere all’eventuale momentanea carenza di liquidità derivante dall’attuale situazione e organizzato, presso i circa 1000 “Artigiancassa Point su tutto il territorio nazionale, servizi di consulenza a distanza; ciò consente agli imprenditori di interagire, in modalità digitale, con team di specialisti per ricevere assistenza e advisory sugli ambiti di operatività derivanti dai diversi provvedimenti governativi legati all’emergenza “Coronavirus”.

Scarica il Comunicato Stampa BNL misure per operatività