Il Gruppo BNP Paribas domani sarà presente alla Fiera dei settori Consulenza e Finanza che si terrà a Milano presso il Campus Bovisa. La job fair è riservata a studenti e laureati in Ingegneria Fisica, Ingegneria Gestionale, Ingegneria Matematica e Ingegneria Informatica del Politecnico di Milano.

L’obiettivo dell’incontro è quello di aiutare i giovani a conoscere da vicino i settori della Consulenza e della Finanza per comprendere i ruoli professionali d’interesse e per capire come trovare uno stage durante gli studi o alla fine del percorso universitario. Saranno presenti i referenti di importanti gruppi bancari, di società assicurative, banche d’affari e borse europee e ci si potrà proporre per effettive posizioni lavorative.

Chi è interessato potrà portare il curriculum vitae in italiano e in inglese per confrontarsi con un referente aziendale e comprendere le prospettive di crescita in questo settore, i tipi di contratti offerti, le modalità di selezione.

Per chi fosse interessato l’evento si terrà dalle 10 alle 15 presso il Campus Bovisa – Edificio BL27, piano terravia Lambruschini 4, Milano

Per maggiori informazioni sull’evento clicca qui

Seguici su job.bnl.it per tenerti aggiornato sugli eventi di BNL e del Gruppo BNP Paribas in Italia.

 

 

 

BNL Gruppo BNP Paribas e Telethon promuovono l’iniziativa “BNL per Telethon all’Opera con la prova generale de “La Bohème” di Giacomo Puccini, fissata per mercoledì 4 novembre alle 20.00 al Teatro Petruzzelli di Bari. Un appuntamento con la solidarietà che s’inserisce nell’ambito della collaborazione, giunta al suo secondo anno, tra la Banca ed il Teatro, che ha permesso di raccogliere fino ad oggi circa 110.000 euro per Telethon e la ricerca scientifica sulle malattie genetiche.

Lo spettacolo per la regia di Ivan Stefanutti, che ne ha curato anche le scene e i costumi, è prodotto da “Produzione Comune di Padova e Opera Estate Festival Veneto di Bassano del Grappa”. Sul podio il Maestro Maurizio Barbacini; Maestro del Coro, Franco Sebastiani. A dar vita allo spettacolo, tra gli altri, il tenore Ivan Magrì, nel ruolo di Rodolfo e il soprano Alessandra Marianelli, in quello di Mimì.

Per informazioni sull’evento, è possibile rivolgersi alle Agenzie BNL attive a: Bari e provincia; Barletta, Andria, Trani e provincia. L’intero ricavato della rappresentazione è devoluto a Telethon. Si possono consultare le fanpage “BNL per Telethon” di Facebook e Twitter nonché il sito telethon.bnl.it per sapere di più su tutte le altre iniziative promosse dalla Banca a favore di Telethon e le varie modalità di donazione.

La partnership di BNL con Telethon è uno dei più importanti progetti di fund raising in Europa: la Banca affianca Telethon da 23 anni; una collaborazione che ha permesso di raccogliere complessivamente, dal 1992, oltre 256 milioni di euro. Questa cifra ha contribuito a sostenere la Fondazione Telethon per finanziare 2.532 progetti con 1.547 ricercatori coinvolti e 450 malattie studiate.
Dalla sua fondazione Telethon ha investito in ricerca oltre 420 milioni di euro. Ad oggi grazie a Telethon sono state messe a punto terapie per alcune malattie rare prima considerate incurabili.
E’ possibile donare per Telethon tutto l’anno grazie alle agenzie BNL, ai bancomat e ai canali on line della Banca.

Scarica il Comunicato Stampa

bancaresponsabileCome ormai da diversi anni, BNL dedica una giornata nazionale all’educazione finanziaria, con corsi gratuiti aperti a tutti,  in contemporanea in tutta Italia per parlare dei temi più attuali dell’economia.

Il prossimo 5 novembre si terrà l’EduCare Day 2015 in 500 sedi della banca, dedicato  alle  Polizze protezione e danni  con il seminario  dal titolo Dall’insicurezza alla serenità. Proteggersi oggi per essere più sicuri anche domani, volto a  sensibilizzare i partecipanti sulle possibili soluzioni per coprire i propri  bisogni.

Per saperne di più e scoprire le sedi in cui si tengono i seminari vai su educare.bnl.it

 

Canaletto Capriccio ArchitettonicoBNL Gruppo BNP Paribas concede in prestito il dipinto di Canaletto Capriccio architettonico (un olio su tela, 87 X 121,5 cm, del 1.755) in occasione della mostra “Canaletto e la conquista della luce” che si terrà adAix-en-Provence dal 6 maggio al 13 settembre 2015.

Nata su iniziativa di Culturaspaces, la mostra, curata dalla Dott.ssa Bozena Anna Kowalczyk è la prima in Francia dedicata all’intero percorso dell’artista, e presenta la figura di Canaletto e la sua storia artistica in tutta la sua evoluzione. L’esposizione ha come filo conduttore la ricerca sulla luce che caratterizza tutta la sua opera. I dipinti e i disegni esposti, circa settanta, provengono da Musei di fama nazionale e internazionale e sono tra i più significativi, mostrando le prime commissioni della giovinezza, le vedute che l’hanno reso famoso, gli schizzi ottenuti nel plein-air, per finire con le opere eseguite dopo il ritorno da Londra alla fine del 1755.
Accanto alle opere di Canaletto verrà presentato il più importante capriccio architettonico del suo rivale, Marco Ricci.
La mostra sarà ospitata all’interno dell’ Hôtel de Caumont, situato nel quartiere aristocratico del centro storico di Aix-en-Provence in Francia, che apre le sue porte nella primavera 2015, dopo due anni di restauro, offrendo alla città un nuovo sito culturale dedicata a mostre d’arte.

L’opera di Canaletto è stata acquisita dalla Banca nel 1985 e proveniva dalla collezione Luigi Albertini. Il quadro è stato concesso in prestito dalla BNL in occasione di diverse mostre nazionali ed internazionali tra cui:

  • “Canaletto e Bellotto” Torino, Palazzo Bricherasio 2008
  •  Canaletto “Imago Urbis Romae” Roma, Musei Capitolini Roma 2005
  • “Roma Antica, Rovine Romane nell’Arte Italiana del Settecento” Museum fur kunst und kulturgeschichte, Dortmund 1994

Il patrimonio artistico di BNL conta oggi circa 5.000 opere, tra cui spiccano capolavori dell’arte classica e moderna, dalle antiche sculture romane ai dipinti di Canaletto, Corot, Lorenzo Lotto, Spadarino, Baciccio, Afro, Morandi, De Chirico, nonché opere di talenti contemporanei come, ad esempio, il grande planisfero di Mario Schifano “Viaggio nei progetti”.

Per saperne di più visita il sito dedicato alla mostra

BNL Gruppo BNP Paribas partecipa ai più importanti Job Meeting e Career Day d’Italia. Durante questi eventi, presso lo stand della Banca, i partecipanti possono ricevere informazioni sui profili ricercati e sulle modalità di candidatura, oltre a poter presentare il proprio curriculum vitae direttamente ai responsabili della selezione.

Il prossimo appuntamento con BNL è previsto nella capitale il 29 maggio in occasione dell’edizione 2014 del Job Meeting Roma. I referenti delle Risorse Umane di BNL incontreranno laureandi e laureati  presso il Salone delle Fontane, via Ciro il Grande 10-12 (zona EUR), dalle 9.00 alle 17.00.

Per saperne di più visita il sito jobmeeting.it

BNL Gruppo BNP Paribas incontra gli studenti dell’Università della Calabria il 28 e il 29 maggio. L’appuntamento è presso il Campus di Arcavacata di Rende, in provincia di Cosenza.

Il 28 maggio gli studenti potranno partecipare a OrientaMente by BNL, un workshop di orientamento e crescita, in cui i neolaureati incontrano gli esperti della selezione BNL per confrontarsi su diversi temi legati all’ingresso in un’azienda. L’obiettivo è quello di rispondere ai dubbi più frequenti di chi si affaccia al mondo del lavoro ovvero come affrontare un colloquio, come scrivere un CV ma soprattutto quali sono i feedback da aspettarsi. Questo incontro servirà anche a preparare gli studenti al career day del giorno successivo.

L’evento si terrà  presso l’ Università della Calabria – Campus di Arcavacata – via Pietro Bucci, Arcavacata di Rende dalle 15.30 alle 18.30.

BNL partecipa inoltre ai più importanti Job Meeting e Career Day d’Italia. Durante questi eventi, presso lo stand BNL, i partecipanti possono ricevere informazioni sui profili ricercati e sulle modalità di candidatura, oltre a poter presentare il proprio curriculum vitae direttamente ai recruiter.

Il 29 maggio la Banca sarà presente al Career Day dell’Università della Calabria – Campus di Arcavacata – via Pietro Bucci, Arcavacata di Rende.
L’appuntamento è alle ore 9 presso l’Aula Magna.

Per saperne di più visita il sito dell’ateneo

BNL Gruppo BNP Paribas è main sponsor, per il terzo anno consecutivo, della IV edizione di “MIA Fair”, la fiera internazionale di fotografia che si svolge dal 23 al 25 maggio allo Spazio Superstudio Più di Milano. La manifestazione, affermatasi velocemente tra i più importanti appuntamenti per collezionisti ed appassionati di arte e di design in Italia, vede la partecipazione di artisti affermati e giovani talenti emergenti provenienti da tutto il mondo.
Con questa sponsorship, BNL rafforza il proprio rapporto con la città di Milano e il suo territorio, anche attraverso il supporto ad alcuni dei suoi più importanti eventi culturali, quali, oltre il MIA Fair, il Triennale Design Museum. Il capoluogo lombardo è, infatti, un significativo polo di attività per la Banca e per BNP Paribas: qui vivono e lavorano 3.500 persone, collaboratori di BNL e delle società del Gruppo.

Aggiudicato ieri il “Premio BNL Gruppo BNP Paribas”, un riconoscimento concreto attribuito – da una giuria di esperti – al migliore tra i 15 artisti che hanno presentato i propri lavori tramite le gallerie d’arte.
Il Premio è andato a Luca Gilli, con l’opera Untitled, 2013. L’opera selezionata sarà acquisita da BNL e andrà ad arricchire il patrimonio artistico della Banca che, ad oggi, vanta circa 5.000 opere, tra cui spiccano capolavori dell’arte classica e moderna, nonché opere di giovani talenti contemporanei.

BNL è presente al MIA – Milan Image Art Fair 2014, con una propria area, nella quale espone due opere fotografiche, appartenenti alla Collezione d’arte della Banca e facenti parte della mostra: “the sea is my land. Artisti dal Mediterraneo”, promossa in occasione del Centenario BNL. La mostra – ideata dalla Banca e curata da Francesco Bonami ed Emanuela Mazzonis e presentata lo scorso anno al MAXXI di Roma – sarà visitabile gratuitamente alla Triennale di Milano, dal 17 giugno fino al 24 agosto. Protagonista dell’esposizione è il Mediterraneo, inteso non solo come area geografica, ma soprattutto come luogo di incontro tra civiltà diverse.

Scarica il Comunicato Stampa

Premio David di DonatelloIl 2014 vede ancora una volta BNL Gruppo BNP Paribas  Sponsor Istituzionale dei Premi David di Donatello, uno dei più importanti premi cinematografici italiani. Il riconoscimento, assegnato a diverse categorie del settore cinematografico, è considerato l’equivalente per il cinema italiano dei premi Oscar americani.

I David di Donatello sono conferiti ogni anno da una giuria composta da professionisti già premiati nelle precedenti edizioni, componenti del Consiglio Direttivo, esponenti della cultura, dell’arte, dell’industria, dello spettacolo e personalità rappresentative della società italiana.

La cerimonia di premiazione della 58ª edizione, si terrà il 10 giugno nello Studio 5 del centro di produzione Rai Nomentano e sarà trasmessa in diretta televisiva alle ore 19.00 su RAI Movie (in differita alle ore 23.00 dello stesso giorno su RAI 1).

BNL, da circa 80 anni Banca di riferimento dell’industria cinematografica, ha sostenuto la realizzazione – sia tramite la gestione di Fondi Stato sia attraverso Fondi Banca – di 15 su 17 film italiani e di 2 lungometraggi candidati ai David. I film che hanno raccolto il maggior maggior numero di  nomination sono stati: Il capitale umano di Paolo Virzì (19 nomination), La grande bellezza di Paolo Sorrentino (18 nomination), Smetto quando voglio di Sydney Sibilia (10 nomination), Allacciate le cinture di Ferzan Ozptek (10 nomination), La mafia uccide solo d’estate di Pierfrancesco Diliberto (9 nomination) e La sedia della felicità di Carlo Mazzacurati (5 nomination).Come nelle precedenti edizioni, nel corso della Cerimonia il Presidente di BNL  Luigi Abete consegnerà il premio David Giovani, riconoscimento assegnato da una giuria composta da più di seimila studenti delle scuole superiori di tutta Italia. I film più votati per questa categoria sono stati: Il capitale umano, La grande bellezza, La mafia uccide solo d’estate; Sole a Catinelle di Gennaro Nunziante e Tutta colpa di Freud di Paolo Genovese.

La sponsorizzazione si inserisce nel contesto delle iniziative che BNL intraprende a sostegno del Cinema Italiano tra cui il “Festival Internazionale del Film di Roma”,  “La Settimana della Critica”, “Le Giornate degli Autori” (le due sezioni più autoriali del “Festival di Venezia”) e  la serata  dei Nastri d’Argento a Taormina.

 

BNL Gruppo BNP Paribas torna con un seminario dedicato alla crescita e all’evoluzione del fare impresa.
Tema del seminario: “L’energia delle imprese tra rinnovabili, innovazioni ed export”.

L’obiettivo dell’evento è quello di fornire ai presenti una panoramica del contesto attuale all’interno del quale le aziende si muovono per analizzare, successivamente, le reali possibilità di crescita a disposizione dell’imprenditore moderno. Si parlerà di export, di come crearsi una rete commerciale all’estero, di green economy e delle energie rinnovabili.

Gli esperti BNL presenti all’evento spiegheranno come la Banca sostiene l’internazionalizzazione delle imprese e come trasformare la propria azienda in un esempio di ecosostenibilità. La Banca ha istituito, infatti, un Desk Energy che offre consulenza tecnica e finanziaria all’imprenditore che vuole, tramite le rinnovabili, risparmiare sui costi, proteggere l’ambiente e ottenere un vantaggio competitivo nel lungo termine.

L’appuntamento è a Napoli, il 20 maggio dalle ore 15.00 presso L’Unione Industriali di Piazza dei Martiri 58.

Il 20 maggio seguici in live streaming sulla pagina Facebook di Mestiere Impresa.
L’evento sarà live anche su Twitter, sul canale di Mestiere Impresa, con l’hashtag #ImpresaBNL.

Scarica il programma del seminario

Per conoscere le iniziative che BNL dedica alle imprese visita il nostro sito mestiereimpresa.it

 

 

BNL Gruppo BNP Paribas prosegue nel proprio impegno a favore della diffusione della cultura economico-finanziaria, attraverso l’iniziativa EduCare, organizzando, per domani 15 maggio, un nuovo EduCare Day concentrato, in questa prima edizione del 2014, su un unico tema: il passaggio dall’età lavorativa a quella della pensione.

“Pensione: una scelta consapevole” è, infatti, il titolo degli incontri nei quali si approfondiranno gli argomenti legati alla modalità di mantenere il proprio tenore di vita anche al termine dell’attività lavorativa, a come pianificare un piano pensionistico integrativo e alla capacità di affrontare gli imprevisti finanziari nel periodo della terza età.
L’EduCare Day coinvolgerà quasi 500 sedi della Banca aperte a clienti e non: circa 450 eventi si terranno nelle maggiori agenzie sul territorio mentre 50 saranno gli appuntamenti presso i centri “Creo BNL per l’imprenditore”.

A partire da questa edizione, ogni nuovo appuntamento EduCare Day affronterà un argomento diverso: dalla pensione al futuro dei propri figli, dalla casa al mobile banking. I seminari, gratuiti e senza fini commerciali, sono realizzati con il contributo di specialisti BNL; riprendono un format, ormai consolidato dal 2008.

Il progetto EduCare (formula che sintetizza i concetti dell’educazione e del prendersi cura, “education” e “care”), dal lancio nel 2008 ad oggi, ha coinvolto oltre 60.000 persone e circa 4.500 imprese in 3.500 eventi su tutto il territorio nazionale.

Per saperne di più scarica il Comunicato Stampa

Per individuare l’evento più vicino a te visita il sito educare.bnl.it

Seguici anche su Facebook